I popoli dei nani

I popoli dei nani di Dorkhome e gli slayer di SlayerRock hanno attraversato nel corso dei secoli avverse vicende che li hanno visti talvolta in amicizia e altre volte in lotta.


Gli slayer sono un popolo di nani barbari dedicati al culto della guerra, all’arte del combattimento e del forgiare armi. Non indossano armature perché vogliono sentire le ferite che un avversario riesca ad incidere nella loro carne, non disdegnano una buona morte e per questo, come berserker, con passione e follia rischiano la vita.

Nell’anno 903 un Signore del Caos getto la sua rete d’influenza su Galzar, Re degli Slayer, soggiogandolo con insidiose suggestioni e malevoli consiglieri che spinsero i nani berserker ad occupare Dorkhome, la città nella montagna.

Nani Berserk

Thaina il Re dei nani, che non intendeva scontrarsi tra fratelli, era riuscito a mettersi in salvo protetto dalle armate dei suoi nani corazzati; questi guerrieri rappresentano la forza d’urto più temuta tra i nani, si dice che nessuno tra loro si tolga mai l’armatura che sembra sia divenuta parte integrante della struttura corporea, brandiscono armi che ciascuno ha forgiato personalmente impregnando del proprio sangue l’acciaio rendendolo magico ed indistruttibile.

Qualche anno più tardi, nel 930, Punkarf Asciarossa, slayer ed avventuriero sconfisse MunlahFeth uno dei più importanti capi tra i giganti vulcano e nel suo tesoro rinvenne la Cintura dei Re dei Nani, un potente oggetto magico perduto da secoli che rappresentava il simbolo del comando su tutti i nani. Indossata la cintura il corpo del guerriero fu attraversato da un lampo di energia che infuse in lui una nuova consapevolezza e l’esperienza dei Re sotto la montagna.

Tornato a SlayerRock Punkarf fu riconosciuto come nuovo e legittimo Re degli Slayer, andò quindi nelle pianure per incontrare l’esiliato Re Thaina e i nani ed ottenne il loro appoggio e la benedizione affinché tutti i popoli dei nani fossero riuniti come popolo unico.

Nani Corazzati


Quando la notizia del ritrovamento della Cintura dei Re giunse a Dorkhome, Galzar si preparò allo scontro, ma pochi nani erano disposti a combattere contro il portatore della Cintura dei Re e così lo abbandonarono. Punkarf volle combattere personalmente contro l’usurpatore Galzar, slayer contro slayer in un duello feroce, si affrontarono con asce e martello, si ferirono e rotolarono tra le aguzze rocce sotto la montagna, finché Punkarf prevalse ed uccise il nano corrotto dal Caos.
Fu così che Punkarf divenne Re di tutti i popoli dei nani, un Re Berserker adatto per i tempi di guerra che si profilavano all’orizzonte.

Minotauro campione dell'arena

I Minotauri

Draghi dorati di Erthuan

I Draghi Dorati

Elfi arcieri

Gli Elfi

Leave a reply:

Your email address will not be published.

Site Footer